Nuova privacy europea per gli istituti scolastici

Evitare onerosi ricorsi di genitori e del personale

Dal 24 maggio 2018 entrano in vigore le nuove norme europee privacy GDPR PRIVACY UE 2016/679 per le scuole che consentono a genitori e personale scolastico di citare il direttore didattico / preside se ritengono che la scuola, anche inavvertitamente, abbia consentito la divulgazione dei propri dati personali ( anche il solo cellulare o numero di telefono !).

Anche in caso di furto di PC / server scolastici su cui sono memorizzati i consueti documenti word,  se il preside non dimostra di essere conforme alla privacy, e’ passibile di una sanzione fino a 200.000,00 euro.

Come prevenire contestazioni

Stavolta per essere conformi non basta limitarsi ad usare un software in quanto si deve provvedere all’aggiunta di clausole nei moduli di iscrizione, si deve prestare attenzione alle informative, provvedere a minimizzare il rischio che personale non autorizzato entri in contatto con dati sensibili, rendere sicuro l’accesso fisico e logico alle informazioni e documenti.

Inoltre bisogna poter dimostrare che il personale scolastico e’ stato adeguatamente formato.

Maggiori informazioni

Tutte le informazioni a riguardo sono riassunte in una guida redatta dal garante della privacy  appositamente per le scuole, che e’ possibile scaricare da questo link ma se avete dubbi e/o desiderate avere maggiori ragguagli scriveteci all’indirizzo privacy@inovaingegneria.it, saremo lieti di dissiparli.

SERVIZI DI CONSULENZA PRIVACY

Scarica brochure servizi privacy per le scuole

Essendo l’adeguamento particolarmente impegnativo,  INOVA ha predisposto (anche sul MEPA per scuole pubbliche ) vari servizi di consulenza che consentono di adempiere ai nuovi obblighi:

Revisione modulistica, documentazione e clausole contrattuali cartacea 

Il servizio consente di adeguare tutta la modulistica scolastica, sia esterna che interna alla privacy, responsabilizzare contrattualmente i fornitori / consulenti esterni, affinché al preside non possa essere mosso nessun rilievo in caso di eventuale controversia.

 

Censimento e messa in sicurezza del sistema informativo 

Analisi del sistema informativo della scuola ed attuazione azioni correttive richieste dalla norma.  

 

Formazione dei dipendenti scolastici

Formazione obbligatoria sui comportamenti da osservare in ottemperanza alla nuova normativa, tra cui le cautele utilizzo PC, tablet, sicurezza, password e dati sensibili.

 

Supporto in remoto per l’intera messa a norma del plesso in economia

Pensato per istituti con problemi di budget guida passo passo il personale interno alla normativa fornendo manuali operativi ed la consulenza telefonica dei nostri esperti.